Trasformare foto in stickers con Stickers Studio

Trasformare foto in stickers con Stickers Studio

Off Di Emilio Brocanelli

Prima di iniziare con la nostra guida su come trasformare foto in stickers dobbiamo necessariamente fare una premessa: Cosa sono gli stickers? Con l’ ultimo aggiornamento di Whatsapp, quando volete inviare un’ ematicon o un’ emoji ad un vostro contatto, potete vedere che vicino alla voce Gif avrete un altro simbolo. Ecco, quelli sono gli stickers che, tradotto in italiano, significa ” Adesivi “.

trasformare foto in stickers

Adesso andiamo a vedere come poter trasformare foto in stickers utilizzando un’ applicazione.

Trasformare foto in stickers con Stickers Studio

Stickers Studio è un’ applicazione in grado di trasformare foto in stickers in modo semplice, effettuando solo alcuni passaggi. Per trasformare foto in stickers con Stickers Studio, innanzitutto bisogna scaricare l’ applicazione dal Play Store, dopodichè bisogna lanciare l’ applicazione e consentire l’ accesso alla memoria USB. Ora andremo a vedere passo passo come trasformare foto i stickers.

  • Una volta lanciata l’ applicazione bisogna decidere se selezionare una foto già presente nel nostro archivio, oppure se scattare una foto, come nella schermata sottostante. Durante la nostra prova abbiamo deciso di utilizzare una foto già presente nel nostro archivio.

trasformare foto in stickers

  • Dopo aver premuto su ” Select Photo “, siamo andati a cercarci la nostra foto nell’ archivio del telefono e, una volta aperta, c’ è stata mostrata nella schermata principale dell’ applicazione.

trasformare foto in stickers

  • Adesso viene il difficile: Con il dito, dovete ricalcare i bordi dell’ immagine che volete che vi venga trasformata in stickers, facendo attenzione che il lavoro venga effettuato nel modo più accurato possibile. Vi troverete senz’ altro meglio se il vostro dispositivo è dotato del pennino ( come ad esempio i Samsung della serie Note ).

trasformare foto in stickers

  • Se il risultato ottenuto non è di vostro gradimento, potete cliccare su ” Try Again “ e l’ applicazione vi mostrerà nuovamente la foto nella schermata precedente, mentre se reputate che il lavoro sia fatto abbastanza bene cliccate su ” Save “ per salvare lo stickers appena creato.
  • Lo stickers lo potete trovare nella schermata che vedete nell’ immagine sottostante e potrete utilizzarlo tranquillamente su Whatsapp per inviarlo ai vostri contatti.

trasformare foto in stickers

Purtroppo, Stickers Studio è disponibile solo sui dispositivi Android.

Emilio Brocanelli

 

 

Vota questo articolo!