Il migliore editor online: senza dubbio la nuova versione 6.3 di ONLYOFFICE Docs

Il migliore editor online: senza dubbio la nuova versione 6.3 di ONLYOFFICE Docs

Off Di admin0804

È importante oggi come oggi andare alla ricerca di quali siano i migliori editor online, estremamente utili per ogni genere di lavoro e che consentono a più utenti di collaborare anche a distanza, modificando in contemporanea uno stesso file. Si tratta senza alcun dubbio di editor che risultano utilissimi per tutti coloro che lavorano in smart working o da remoto, ma anche chi lavora in ufficio può beneficiare di questi strumenti che rendono infatti il lavoro sui documenti semplice e veloce. Siamo andati per voi alla ricerca dei migliori editore abbiamo scoperto che tra i migliori in assoluto è senza dubbio necessario inserire ONLYOFFICE Docs giunto alla versione 6.3.

 

ONLYOFFICE Docs, di cosa si tratta

 

ONLYOFFICE Docs non è un semplice editor online. Si tratta infatti di una suite completa per la gestione dei documenti. Oltre ad un editor di testo, sono disponibili fogli di calcolo e presentazioni. La versione Community di ONLYOFFICE Docs è gratuita, distribuita sotto licenza AGPLv3. La versione invece Enterprise è a pagamento e include molte funzionalità avanzate, come ad esempio la possibilità di confrontare i documenti tra loro e il controllo dei contenuti. Non solo, la versione a pagamento prevede anche un supporto tecnico costante e le funzionalità di clustering. Entrambe queste versioni possono essere utilizzate nella soluzione open-source ONLYOFFICE Workspace oppure con delle app di condivisione file e sincronizzazione come ownCloud o Nextcloud, giusto per fare alcuni esempi. L’azienda che ha sviluppato ONLYOFFICE Docs è la Ascensio System e ha da poco presentato la nuova versione 6.3 di ONLYOFFICE Docs, con aggiornamenti che consentono di semplificarne l’utilizzo e di rendere possibile lavorare sui documenti in ogni possibile situazione, anche in condizioni di scarsa luminosità e su device con schermi molto piccoli.

 

La nuova versione 6.3 di ONLYOFFICE Docs

 

Come abbiamo appena detto, la nuova versione di ONLYOFFICE Docs è stata pensata per lavorare al meglio anche in condizioni di scarsa luminosità, è stato infatti inserito un apposito dark mode per non affaticare gli occhi. Inoltre, con la nuova opzione di scaling al 150%, che consente un adattamento in automatico allo schermo utilizzato, è possibile lavorare anche sugli schermi in assoluto di più piccole dimensioni. Perché queste novità? Per rispondere alle esigenze degli utenti di oggi, utenti che lavorano da remoto, spesso da luoghi dove la luce non è ottimale, spesso la sera o di notte, utenti che altrettanto spesso inoltre lavorano da tablet o addirittura da smartphone.

 

Le altre importanti caratteristiche di ONLYOFFICE Docs 6.3

 

La nuova dark mode e l’opzione di scaling al 150% sono senza alcun dubbio delle caratteristiche interessanti, ma di certo non le uniche che meritano di essere prese in considerazione. Ecco altre novità che la nuova versione offre:

  • Funzione di revisione dei documenti, o Track Changes, con la possibilità di mantenere ogni revisione effettuata visibile.
  • Nuove tipologie di grafico che offrono la possibilità di presentare i dati in modo semplice. È possibile redigere un grafico a linea, così da poter visualizzare i trend nel tempo. È disponibile anche un modello a dispersione così da poter confrontare tra loro vari valori numerici. Infine, sono supportati in questa nuova versione i grafici combinati.
  • Possibilità di scegliere una password dedicata per proteggere i documenti al meglio. La protezione con password è in questa nuova versione possibile non solo per i documenti, ma anche per i fogli di calcolo e per le presentazioni online.
  • Possibilità di rendere tutte le lettere di un testo minuscole, oppure al contrario tutte maiuscole, in pochi click appena.
  • Cambio rapido del livello di una lista.
  • Generazione macro rapida.
  • Controllo ortografico lato client.
  • Inserimento del pulsante per aggiungere i documenti ai preferiti anche mentre si sta lavorando sul documento.
  • Sono presenti novità anche per i fogli di calcolo, come la funzione XLOOKUP per cercare valori in un dataset in modo veloce e restituire il valore di riferimento in un’altra riga o colonna, come le tabelle pivot che sono state migliorate e sono adesso in possesso della possibilità di raggruppare, o al contrario scomporre, i dati secondo delle impostazioni personalizzate.
  • Nell’editor dedicato alle presentazioni sono state semplificate le operazioni di impostazione del settore della trasparenza, di impostazione della colonna per il testo, del cambio tipologia e colore del testo. Non solo le animazioni create in altri editori restano sempre salvate.

 

Come è facile capire, tutti questi aggiornamenti e novità sono estremamente interessanti per chi è abituato a lavorare e condividere documenti e file, aggiornamenti e novità che rendono l’operatività più semplice e veloce, così che il lavoro possa essere più fluido e leggero.

Vota questo articolo!