Invisibile su WhatsApp, come risultare offline

Invisibile su WhatsApp, come risultare offline

Off Di Emilio Brocanelli

Vorresti risultare invisibile su WhatsApp almeno per un po? Il tuo lavoro ti porta a dover utilizzare l’ app di messaggistica in modo molto invasivo e non ne puoi più? Ti posso capire. Molte volte ti ritrovi decine di messaggi da leggere, mentre vorresti solo scomparire e risultare invisibile su WhatsApp. Ci sono alcuni semplici trucchi che puoi sfruttare a tuo vantaggio, affinchè tu possa risultare invisibile su WhatsApp e goderti un po’ di pace. Non perdiamoci troppo in chiacchiere ed entriamo subito nel vivo della guida.

Invisibile su WhatsApp, un metodo drastico

Se sei veramente esasperato dal tuo telefono e non ne puoi veramente più, il consiglio che ti posso dare è quello di impostare il tuo dispositivo in modalità aereo. Questa modalità disabilita tutte le funzioni relative all’ inoltro ed alla ricezione di messaggi e telefonate. Impostando il telefono in modalità aereo non potrai più ricevere ed effettuare chiamate. Potrai inoltrare messaggi da WhatsApp anche lasciando il dispositivo in modalità aereo ma, questo ti esporrebbe ad una vulnerabilità. Infatti, come ho spiegato qualche giorno fa, nel caso in cui un messaggio da WhatsApp non venga ricapitato, viene salvato sui server dell’ applicazione, ma senza essere protetto dalla crittografia end to end. Per ovviare a questa falla dovresti utilizzare l’ app Signal Private Messenger. Per impostare la modalità aereo basta abbassare la tendina nel proprio dispositivo e cliccare sull’ icona dell’ aereo. Ti sembra una soluzione troppo drastica? Non preoccuparti, puoi utilizzare accorgimenti meno invasivi per risultare invisibile su WhatsApp.

invisibile su WhatsApp

Blocca i contatti molesti e disattiva l’ orario d’ accesso

Per risultare invisibile su WhatsApp puoi decidere di bloccare i contatti molesti e disattivare l’ orario dell’ ultimo accesso che hai effettuato sull’ app di messaggistica. Il contatto che decidi di bloccare non potrà più vedere se sei online, l’ ultima volta che sei risultato online e se hai aggiornato il profilo. Non sembra male come soluzione vero? Se vuoi bloccare un contatto su WhatsApp non dovrai fare altro che aprire la chat con questo contatto, cliccare sui 3 puntini in alto a destra, selezionare la voce ” Altro “ ed infine cliccare su ” Blocca “.

Per quanto riguarda l’ orario dell’ ultimo accesso, puoi decidere anche di disattivarlo definitivamente per tutti i tuoi contatti. Per poterlo fare devi premere sempre sui 3 puntini in alto a destra, rimanendo nella scheda ” Chat “, poi cliccando su ” Impostazioni “, poi su ” Account “, poi su ” Privacy ” ed infine su ” Ultimo accesso “. Ora puoi impostare l’ ultimo accesso su ” Nessuno “. In questo modo nessuno potrà più vedere l’ ultimo accesso da te effettuato.

invisibile su WhatsApp

Disattivare la notifica di lettura

Non vuoi far sapere ai tuoi contatti quando hai letto un messaggio? Ottimo, puoi disattivare la notifica di lettura. Quando leggerai un messaggio, quest’ ultimo rimarrà con le spunte grigie, senza diventare mai blu. La nota negativa è che, purtroppo, neanche tu potrai vedere quando un tuo contatto visualizzerà un messaggio che gli hai mandato. Per disattivare la notifica di lettura devi recarti sempre su ” Privacy “ ( come ti ho spiegato poco fa ), poi devi cliccare sul cursore di fianco a ” Conferme di lettura “.

Emilio Brocanelli