Steam Store: come acquistare i giochi sulla piattaforma

Steam Store: come acquistare i giochi sulla piattaforma

Off Di Giada Fiordaliso

Prima di capire come funzioni e come acquistare i giochi sulla piattaforma denominata “Steam Store”, sarebbe opportuno spiegare cosa sia “ Steam ” per chi non lo conoscesse bene oppure per chi non ne abbia mai sentito parlare. Le persone che già hanno avuto modo di provarlo invece, possono confermare che acquistare skills (abilità) oppure oggetti e giochi sia particolarmente facile su tale piattaforma.

Steam Store: cos’è

Quando si parla di “ Steam Store ”, si parla di una piattaforma molto famosa ed utilizzata da milioni di utenti sul web. Le attività che possono essere svolte su tale base digitale risultano essere molteplici. Prima di tutto, Steam gestisce i diritti d’autore digitali, permette di essere usufruita come se fosse un social network, dato che con essa si può chattare, permette anche di giocare con la modalità multi-giocatore.

Altro dato importante risulta essere il fatto che Steam aggiorna in modo automatico i vari videogames che offre su “ negozio ”. Presenta inoltre ben 25 lingue differenti, e ognuna delle attività elencate può presentare diversi dettagli: si pensi ad esempio alla chat. In questo caso, Steam offre non solo una chat formata da testo scritto, ma offre anche la possibilità di avviare chat vocali.

Steam può essere installato sia su computer che hanno il sistema Microsoft Windows, sia per OS X, Linux. Un’attività molto utile che la piattaforma in questione offre, risulta essere quella dell’ acquisto di giochi. Per far sì che questo avvenga, si deve prima creare un proprio account.

Steam Store, il negozio online

Steam Store può essere scaricato sia dall’App Store, se si parla per i sistemi iOS, oppure anche da “ Google Play Store ” per i sistemi Android. Tale piattaforma è stata creata dalla Valve Corporation, che ha creato un software da cui ogni utente può accedere a Steam, in modo che si potranno usufruire di tutti i servizi offerti dal sistema: chat, gestione del proprio account, acquisto di giochi, abilità o altro. A quanto pare, secondo la maggior parte degli utenti, l’utilità di Steam risulta proprio essere il fatto di poter effettuare acquisti nelle cosiddette librerie digitali. Questo è stato uno dei motivi per cui nel 2014, la piattaforma è passata da un numero di 370 mila iscritti, a 100 milioni in un arco di tempo molto ristretto. Scaricare un gioco su Steam inoltre, non è un’operazione difficile da eseguire, anzi risulta essere abbastanza veloce e facile.

Steam Store: come acquistare su questa piattaforma

Steam Store: come acquistare i giochi sulla piattaforma? I passaggi da seguire sono davvero pochi. Prima di tutto, sarà necessario installare Steam e crearvi un account. Per poter installare il tutto, occorre prima cercare il sito ufficiale, poi da lì si potrà facilmente iniziare il download della piattaforma. Il secondo passo da dover effettuare consiste nell’ inserimento dei propri dati al fine di creare il proprio profilo. È sempre consigliabile scegliere una password abbastanza lunga ed articolata, in modo che essa risulti sicura, soprattutto perché Steam risulta essere collegato a carte di credito e modalità di pagamento.

Steam store

Una volta creato il profilo, si dovranno inserire nuovamente le credenziali per potervi accedere. Nel caso Steam non si aprisse in modo veloce ed istantaneo, sarà necessario cercare una sua icona nell’ angolo dello schermo in basso a destra. Dopo aver fatto clic due volte, basterà andare sulla voce negozio per poter scegliere cosa acquistare.

Steam: altri dettagli su come acquistare

La parte più lunga del passaggio è già stata effettuata ed era quella riguardante la creazione dell’account. Una volta che si è davanti alla voce “ negozio ”, si dovrà solo fare una scelta riguardante l’acquisto di giochi, oppure di abilità in un certo gioco, accessori ed oggetti utili in un determinato videogame. In realtà, con Steam è anche possibile acquistare qualsiasi tipo di film, serie tv, joystick, illustrazioni, produzione di audio o di video, video, sviluppo di giochi. In poche parole, è possibile anche acquistare alcuni software e hardware.

Se ad esempio si vuole scegliere un determinato videogioco, basterà cliccare sull’icona della lente di ingrandimento per inserire il nome del gioco. In caso invece si voglia prima sfogliare le diverse icone per capire quale gioco potrebbe essere interessante, si può tranquillamente vedere la schermata principale relativa ai videogames e decidere fra quelli con prezzi più convenienti. Su ogni elemento sarà indicato casa di produzione, genere, prezzo, categoria, metascore ecc…

Una volta effettuata la scelta, basterà cliccare sulla voce aggiungi al carrello.

Steam Store: come effettuare i pagamenti

Una volta aggiunto il videogioco al carrello, oppure il film, il video, l’abilità o qualsiasi altra cosa si sia scelto di acquistare, il carrello mostrerà non solo il prezzo, ma anche il numero di elementi al suo interno. Si può anche decidere di acquistare qualcosa per poi regalarla ad un amico oppure ad un parente, e far sì che arrivi direttamente nel suo profilo. In questo caso basterà inserire la mail del destinatario.

Nel caso però si voglia regalare l’acquisto, allora prima si dovrà cliccare su acquista come dono, altrimenti su acquista per me.

Una volta effettuata l’aggiunta nel carrello, cliccare su Controlla e acquista, poi accettare prima i termini e le condizioni di utilizzo previste dalla piattaforma. Queste, prima di tutto andrebbero lette con attenzione, e poi si potrà cliccare su Procedi all’ acquisto. Le modalità di pagamento risultano essere molteplici: si può scegliere una carta di credito purché questa faccia parte del circuito MasterCard, Visa, American Express, JBC, oppure si possono anche usare PayPal, Skrill, Paysafecard. Per confermare, cliccare su “ conferma ”.

Steam: acquisto con offerte

Nel caso un gioco risulti avere un prezzo che in quel momento venga giudicato dall’utente come eccessivo, basterà attendere qualche giorno: perché? Perché il prezzo potrebbe abbassarsi o perché il gioco potrebbe essere inserito nell’ampia lista delle offerte. Queste infatti, risultano essere numerose e la percentuale di sconto, in alcuni casi può risultare anche notevole. Le offerte non riguardano esclusivamente i videogiochi, ma ogni elemento acquistabile sulla piattaforma. Possono riguardare infatti anche film, serie tv, abilità e così via. Insomma, oltre che molto utile e ad offrire attività differenti, Steam risulta essere anche conveniente.

Giada Fiordaliso

Potrebbe interessarti anche:

Scaricare Fortnite per PC gratuitamente.

Jurassic World Evolution, attenti al T-Rex.

Come collegare un controller Nintendo Switch al computer.

Vota questo articolo!