[ Guida ] Leggere i PDF come fossero dei libri

Off Di admin0804

Il formato PDF è diventato lo standard per la diffusione dei testi. Però la lettura a video non è sempre confortevole. Le persone che leggono molti file sul loro computer potrebbero trovare in Soda 3D PDF Reader un programma molto più divertente e bello da vedere rispetto gli altri, che permette loro di leggere ogni documento come fosse un libro, con grafica 3D a due pagine sullo schermo, da sfogliare e girare con il mouse. Il tuo portatile si trasformerà in una specie di Ebook Reader!

In questa guida vediamo passo a passo come rendere la lettura più piacevole e più vicina all’esperienza di un vero libro. Per leggere PDF come fossero libri direttamente dal proprio pc, seguire questi semplici passaggi:

1) Prima di tutto, scaricate e installate il software SodaPDF. Il download del programma è di circa 40 MB. Durante l’installazione, scegliendo quella personalizzata, si può scegliere se integrare Soda con altri programmi come quelli Office o i browser Firefox e IE. Al termine dell’installazione, chiudete l’istanza del browser Web che si è aperta e passate alla home di Soda 3D PDF Reader.

2) Apri un file PDF di prova semplicemente cliccando sul menù “File/Apri” e seleziona il documento da leggere. Il programma dispone di diverse opzioni, tra le quali quelle relative alle modalità di lettura.

3) Per accedervi, cliccate sulla linguetta “Visualizza”.

La modalità di lettura predefinita è quella classica, denominata “Continua”. Per renderla in versione 3D, ossia simile ad un libro sfogliabile, cliccate su “Vista 3D”. Per scorrere le pagine, basta trascinare col mouse gli angoli di ogni foglio in maniera simile a come si sfoglierebbe un libro cartaceo.

Ogni file aperto con Soda 3D PDF Reader viene visualizzato come un libro, in un’interfaccia dove le pagine possono essere sfogliate semplicemente cliccando e muovendo la mano col mouse per girare pagina.

Il lettore permette anche di creare documenti PDF dai programmi Word, Excel, PowerPoint e di visualizzare i PDF che si trovano su internet.

Vota questo articolo!