Iliad, abbiamo deciso di provarlo anche noi

Iliad, abbiamo deciso di provarlo anche noi

Off Di Emilio Brocanelli

iliadLo scorso fine settimana ho avuto la geniale idea di passare un po’ del mio prezioso tempo all’ interno di uno dei più famosi centri commerciali della capitale. Ad un certo punto, appena salita una rampa di scala mobile, mi sono ritrovato immerso in una fila immensa. Guardandomi un po’ intorno, con aria molto stupita, ho puntato il mio sguardo verso l’ insegna del negozio incriminato e ho scorto la scritta Iliad.

 

Iliad, l’ offerta

Avevo già sentito ovviamente parlare di questa nuova compagnia telefonica ma, sinceramente, pensavo che operasse solo online, evidentemente mi sbagliavo. Una volta tornato a casa, e con la curiosità di sempre, ho deciso di vedermi nello specifico la strepitosa offerta di Iliad. Dopo una rapida ricerca su Google, arrivo al sito ufficiale di Iliad  e ho modo di vedere che effettivamente l’ offerta è strepitosa, al solo costo di 5,99 euro al mese si hanno minuti illimitati verso fissi e mobili, 30 GB di connessione internet.

Vista la strepitosa offerta ho deciso di aderire ed ho compilato il form online ( senza recarmi ovviamente allo store e perdere 2 ore per fare la fila ). In questo form online, ovviamente, bisogna inserire tutti i propri dati personali e reali, decidere se chiedere la portabilità del numero o no, eventualmente scegliere il nuovo numero telefonico tra quelli proposti, fare una breve registrazione con la propria cam per il riconoscimento ed inserire la foto fronte e retro del proprio documento ( quello che avete inserito nel form ).

Una volta terminati tutti i passaggi, il sito di Iliad chiede come volete che la somma mensile venga addebitata, via rid bancario o su carta di credito. L’ ultimo passaggio riguarda il pagamento del primo mese di abbonamento e della sim. Il tutto è costato 15,98 euro da pagare immediatamente con carta di credito, 5,99 per il primo mese di abbonamento e 9,99 per la sim, compresa l’ attivazione. La nuova sim Iliad mi arriverà a casa tra qualche giorno e, ovviamente, aggiornerò questo articolo con le prove che farò.

Emilio Brocanelli

Vota questo articolo!