Dazn, di cosa si tratta e come funziona?

Dazn, di cosa si tratta e come funziona?

Off Di Emilio Brocanelli

daznIl settore dei diritti televisivi per quanto riguarda la trasmissione della serie A di calcio è stato rivoluzionato completamente a partire dall’ attuale stagione calcistica.

Ci saranno sempre più partite in diverse fasce orarie che vanno dal venerdì fino al lunedì. Da quest’ anno Sky non potrà trasmettere il 100% delle partite di serie A in quanto la piattaforma satellitare non è riuscita ad aggiudicarsi tutte e 3 le fasce orarie.

Quest’ anno, per la prima volta nella sua storia, la lega di serie A ha deciso di vendere i propri diritti ( per quasi 1 miliardo di euro ) non per piattaforma ( digitale terrestre, satellitare, e online ) ma bensì per fasce orarie.

Sky si è aggiudicata i 2/3 della giornata calcistica, mentre Dazn si è aggiudicata la trasmissione di 3 partite su 10 durante l’ intero turno di campionato.

Dazn e Sky, la suddivisione delle partite

A Dazn spetterà la trasmissione dell’ anticipo delle 20:30 del sabato, l’ anticipo delle 12:30 di domenica e 1 partita su 3 di domenica alle 15, mentre a Sky spettano tutte le altre partite. In tutto ciò, l’ unica piattaforma che ne esce veramente danneggiata è Mediaset che, dopo aver perso già i diritti di Champions ed Europa League, ha dovuto rinunciare anche a quelli della serie A con un grave danno per i propri abbonati.

Ricapitoliamo le fasce orarie:

Sabato 15:00 e 18:00        Sky
Sabato 20:30                      Dazn

Domenica 2 alle 15:00, 18:00 e 20:30     Sky
Domenica 12:30 e 1 alle 15:00                   Dazn

Lunedì 20:30                       Sky

Dazn, in cosa consiste questa nuova piattaforma?

In realtà Dazn è nuova nel nostro paese ma all’ estero già trasmette da un po’. In poche parole Dazn trasmette eventi live in streming online, senza aver bisogno dunque di nessun antenna, ne terrestre e ne satellitare, veicolando i propri contenuti attraverso l’ adsl o fibra ottica. Dopo le prime 2 giornate di campionato ci sono state molte lamentele legate alla poca fluidità delle immagini ed al fatto che Dazn non trasmetta in full Hd ma siamo solo all’ inizio e sicuramente il servizio migliorerà nel tempo.

Dazn, come abbonarsi

Purtroppo questa curiosa ripartizione dei diritti tv ha portato gli utenti a dover sottoscrivere un doppio abbonamento per poter vedere l’ intera giornata di serie A.
Chi è già abbonato a Sky può effettuare il login sul sito della piattaforma satellitare e sottoscrivere l’ abbonamento a Dazn direttamente dal sito Sky, usufruendo di uno sconto di 1 euro al mese, rispetto all’ abbonamento tradizionale, mentre chi non è abbonato a Sky può recarsi all’ indirizzo internet di Dazn cliccando qui ed effettuare la registrazione. Il primo mese è gratuito, si può disdire l’ abbonamento quando si vuole. Per quanto riguarda l’ aspetto tecnico, l’ account Dazn può essere collegato a massimo 6 dispositivi ( smart tv, tv box, play station, smartphone, tablet, pc ) ed è consentita la riproduzione contemporanea su massimo 2 dispositivi.

Emilio Brocanelli

Vota questo articolo!