[ Guida ] Downgrade da Windows 10 a Windows 7/8

Off Di admin0804

Dopo aver effettuato l’ aggiornamento da Windows 7/8 al nuovissimo Windows 10, molti utenti hanno avuto modo di verificare alcune problematiche nel sistema operativo che talvolta hanno reso praticamente inutilizzabile il pc. La Microsoft, prevedendo la volontà di tornare al vecchio sistema operativo, ha inserito in Windows 10 la possibilità di effettuare un downgrade da Windows 10 a Windows 7/8. Dopo l’ aggiornamento è possibile sfruttare questa opportunità solo per 30 giorni, dopodichè l’ opzione verrà automaticamente eliminata, rendendo impossibile procedere con il downgrade.

Per tornare a Windows 7/8, bisogna seguire alla lettera questi passaggi.

1. Cliccare il tasto windows in basso a sinistra, poi impostazioni, infine cliccare su aggiornamento e sicurezza. A sinistra dovete cliccare sulla voce ripristino ed infine sotto a torna a Windows 7 cliccate su per iniziare e seguite tutta la procedura guidata che vi consentirà di avere nuovamente il vostro vecchio sistema operativo.

Windows-10-Dowgrade-1024x575

L’ aggiornamento a Windows 10 è sconsigliato per pc con un hardware poco potente e di qualche anno fa, considerando che Windows 7 esisteva già 5 anni fa ed era installato su configurazioni che prevedevano un processore dual core intel o amd con 2 gb di ram, noi sconsigliamo di effettuare l’ aggiornamento a Windows 10 perchè questo comporterà sicuramente un vistoso rallentamento del pc.

Emilio Brocanelli

Vota questo articolo!