Speakers intelligenti vendono più degli Smartphones

Speakers intelligenti vendono più degli Smartphones

Off Di Azzurra Lorenzini

speakers intelligentiGli Speakers intelligenti di Google, Xiaomi ed Apple si vendono come il pane nelle regioni del Sud-Est asiatico. La vendita degli Smartphones, invece, non subisce picchi, almeno secondo le stime legate ai consumi.

In Cina gli Speakers intelligenti vanno di gran moda e non rallenta la vendita di Smartphones. Solo a dicembre sono stati venduti per 35 milioni di Speakers intelligenti solo nella regione cinese.

Gli speakers intelligenti sono alimentati da una voce artificiale e sul mercato orientale ci sono ben 34 prodotti di questo tipo di ben 24 marchi diversi. Il direttore di Gfk Asia ha affermato: “Se metti nelle mani degli asiatici nuovi prodotti, spiegando loro i benefici, queste tendenze possono accadere e così è stato l’anno scorso”. 

Ma come si utilizzano? Gestiscono l’orologio, la selezione musicale ed il timer da cucina, ma possono altresì essere collegati ad altri dispositivi. Essi possono davvero cambiare il modo di vivere la casa, azionando congegni elettrici, accendendo la luce o spegnendola, gestendo la tv o l’aria condizionata.

Gli speakers intelligenti sono nient’altro che dispositivi d’intelligenza artificiale che, nel futuro, potremo collegare un po’ a tutto. Quelli domestici diventeranno il mainstream in Asia a cavallo tra 2018 e 2019. Gli asiatici, del resto, hanno sete di tecnologia e sono disposti a pagare per fare un salto di qualità nella loro vita.

In Asia, tuttavia, non cala la vendita degli Smartphones che sono utilizzati anche per fare acquisti. In Cina il 90% degli acquirenti compra da uno Smartphone; in Indonesia il 76%. In Europa ci si attesta a meno della metà. Ed è per tale ragione che le compagnie di produzione degli Smartphones guardano all’Asia come mercato fruttuoso per i loro futuri introiti e guadagni. Sempre in Europa non si è mai verificato un boom di vendite per quanto riguarda l’intelligenza artificiale. Poca voglia di spendere o poca voglia di evolversi?

 

Vota questo articolo!