[ Recensione ] Nozioni del celebre Pov-ray

Off Di admin0804

Il motore di Raytracing Persistence of Vision crea immagini tridimensionali di realismo fotografico utilizzando una tecnica di rendering detta raytracing. Il programma legge un file di testo che contiene informazioni che descrivono gli oggetti e l’illuminazione in una scena e genera un’immagine di quella scena dal punto di osservazione di una ‘macchina fotografica’ descritta nello stesso file. Il raytracing non è una tecnica veloce, ma produce immagini di altissima qualità con effetti realistici di riflessione, ombreggiatura, prospettiva e molto altro. Il raytracing è una tecnica di resa che calcola un’immagine di una scena lanciando raggi di luce nella scena stessa. Per ‘scena’ si intende un insieme costituito da oggetti, sorgenti luminose, dal punto di osservazione e da eventuali effetti speciali. Per ogni punto dell’immagine finale, vengono tracciati nella scena uno o più raggi visivi e viene controllata, per ogni raggio, l’intersezione con ogni oggetto che si trova nella scena. I ‘raggi visivi’ hanno origine nel punto di osservazione, rappresentato da una macchina fotografica e passano attraverso la ‘finestra di osservazione’ che rappresenta l’immagine finale. Ogni volta che un oggetto è colpito da un raggio, viene calcolato il colore della sua superficie in quel punto. Per questo scopo si determina l’ammontare della luce proveniente da tutte le sorgenti luminose, per determinare se quel punto di quell’oggetto è in ombra, oppure no. Se la superficie dell’oggetto è riflettente, oppure traslucida, vengono impostati e tracciati nuovi raggi per determinare il contributo delle luci riflessa e rifratta al colore finale della superficie. Caratteristiche speciali come la riflessione interdiffusa  effetti atmosferici ed area lights, ovvero luci estese su di una superficie, rendono necessaria la creazione di un grande numero di raggi supplementari all’interno della scena per ogni punto dell’immagine.

Questo programma è stato sviluppato a partire dal programma DKBTrace 2.12 da un gruppo di persone, chiamato POV-Team, nel loro tempo libero. Il quartier generale del POV-Team™ si trova nel forum POV-RAY su CompuServe. Molte sorprendenti scene sono incluse con POV-Ray così da poter cominciare immediatamente a creare immagini. Queste scene possono essere modificate. In aggiunta alle scene predefinite, sono fornite ampie librerie di oggetti geometrici e materiali predefiniti.

Fonte: Pov-ray

Vota questo articolo!