Inserire link nei post Instagram con LinkPot

Inserire link nei post Instagram con LinkPot

Off Di Giada Fiordaliso

Oggi è impossibile inserire link nei post Instagram con LinkPot. Questo è un sistema che permette di inserire direttamente sui contenuti condivisi, dei collegamenti. Secondo alcuni utenti si tratta di un’ottima soluzione per l’e-commerce, molto utile e soprattutto anche immediata. Nonostante alcuni utilizzino già da tempo LinkPot, c’è ancora chi ne dà un giudizio altamente negativo.

inserire link nei post instagram

Inserire link nei post Instagram: che cos’è LinkPot

Sotto il nome di LinkPot è presente una vera e propria applicazione utile per inserire link nei post Instagram. Nonostante il “social fotografico”, per usare un’espressione cara ad alcuni utenti, sia molto famoso, non ha la possibilità di aggiungere link. A quanto pare però la soluzione è proprio “LinkPot”, meglio conosciuto come “LinkPot.io”. Sul sito ufficiale ci sono poche indicazioni, ma è possibile capirne il funzionamento grazie ai post degli utenti. Molti infatti lo usano già da tempo, mentre altri hanno scoperto da poco la sua esistenza. Tutti coloro che hanno già scaricato questa specie di applicazione/programma, hanno dato un giudizio positivo a riguardo. Certamente, non mancano però anche le opinioni negative.

Inserire link nei post Instagram: le funzioni di LinkPot

Come già accennato, LinkPot è uno strumento che permette di reindirizzare i follower di Instagram ovunque dal proprio post. Il problema di Instagram è che non permette di aprire un link separato in ogni post. Tutto ciò però è possibile proprio grazie a LinkPot. In poche parole si tratta di una comodità assoluta per tutti coloro che lavorano nel cmapo e-commerce. In questo modo infatti i follower potranno aprire con un solo click un link che rimanda ad Amazon, oppure a Shopify, e non solo. Potranno infatti anche essere indirizzati direttamente a YouTube, al sito web del proprietario del post, ad un blog e a qualsiasi altro punto del web.

Inserire link nei post Instagram: come si ottiene LinkPot

Per ottenere LinkPot occorre collegarsi al sito ufficiale, e occorre prima registrarsi. Una volta terminata questa breve procedura, sarà possibile ottenere maggiori informazioni e indicazioni su come scaricarlo. Si tratta di un programma-applicazione molto comodo e pratico, anche se qualcuno avrebbe preferito scaricarlo direttamente sul telefono. Per iscriversi al sito ufficiale c’è bisogno di compiltare dei campi e creare un proprio account, ed anche ottenere delle credenziali di accesso. Per ottenerle però si devono prima inserire i propri dati quali nome, indirizzo mail, parola d’ordine. Nell’ultimo campo si dovrà ripetere la password, per confermare che sia stata decisa quella indicata. Una volta terminato, si deve cliccare su “Registrati”.

Inserire link nei post Instagram: il costo di LinkPot

Come si può leggere dal suo sito ufficiale, LinkPot non costa nulla, tutte le sue funzioni sono gratuite. Come hanno indicato i suoi inventori sempre sul sito su cui ci si deve registrare, presto arriveranno anche altre novità. Anche queste saranno tutte totalmente gratuite.

Inserire link nei post Instagram: quanti se ne inseriscono con LinkPot

Tra le domande che vengono spontanee ai vari utenti, ne sorge un’altra in particolare. Si tratta di quanti link effettivamente possono essere inseriti con questo strumento particolare. A quanto pare il numero massimo è 500 in un solo, ma se si compila una richiesta, i produttori faranno in modo di poterne far mettere anche di più.

Inserire link nei post Instagram: i vantaggi

I professionisti dell’e-commerce, o comunque chi lavora in questo ambito, ha indicato diversi vantaggi di LinkPot. Uno tra questi è proprio la sua funzione, anche perché Instagram è un social molto famoso. Questo implica che se c’è la possibilità di inserire link anche lì, ovviamente questo fattore aumenta la pubblicità. A numerose persone piace molto la landing page di LinkPot, ma ci sono anche altri vantaggi. Un altro infatti è la facilità con cui si può guidare il follower fino al link “acquista ora”. Insomma, un modo pratico per indirizzare gli alrti ad acquistare i propri prodotti. Altro fattore positivo è anche il fatto che i codici coupon di sconto possono essere utilizzati anche come codice per il post. Questo significa che gli utenti li inseriranno facilmente e distribuiranno quel codice, perché è collegato all’idea dello sconto, ed effettivamente, lo è.

Altro vantaggio è il fatto che non servono molte istruzioni per poterlo utilizzare. In poche parole si tratta soprattutto di memorizzare il modo d inserire i link, nient’altro. Ecco perché è facilmente utilizzabile anche da chi non è un super esperto di Internet.

Inserire link nei post Instagram con LinkPot: le opinioni

Come già accennato, ci sono opinioni divergenti riguardo LinkPot. Sebbene la maggior parte delle persone lo giudica come uno strumento molto pratico e semplice, altre lo criticano. Molte infatti vedono l’aggiunta del link come un semplice reindirizzamento e si trovano molto meglio con altri programmi. Sebbene questi ultimi svolgano bene le loro funzioni, per ora LinkPot è uno degli unici in grado di aggiungere collegamenti anche su Instagram.

Giada Fiordaliso