Aggiornamento Google Chrome, novità febbraio 2019

Aggiornamento Google Chrome, novità febbraio 2019

12 Febbraio 2019 0 Di Iole Di Cristofalo

Google Chrome si aggiornerà a breve e le novità su desktop che mobile riguarderanno i 3 grandi temi attuali: sicurezza, visione aiuta occhi e velocità di caricamento. Aggiungiamo due altre novità, ovvero, un miglior filtro e selezione in anteprima dei siti e degli url, gli stop arrivati dalla Russia negli ultimi giorni per contenuti pornografici e di giochi di azzardo influenzeranno il comportamento di Google soprattutto in area europea dove ha subito diverse multe milionarie e miliardarie per abuso di posizione commerciali e incidenti legati alla privacy. L’ aggiornamento Google Chrome di febbraio apporterà delle modifiche, vediamo quali:

Aggiornamento Google Chrome, password Checkup

Come abbiamo scritto, l’ aggiornamento Google Chrome arriverà a febbraio, analizziamo nel dettaglio le sue novità. Partiamo dalla sicurezza, Password Chekup è un’estensione che si attiva tramite Store Google, serve a monitorare l’ingresso e la sicurezza delle password nei portali, nei social network, negli account di posta elettronica oppure di giochi, musica e video streaming. Tutti usiamo Google Chrome per entrare in Facebook, per fare ricerche, leggere la posta e iscriverci a siti. Questa funzione Password chekup con il prossimo aggiornamento potrebbe essere direttamente integrata, il ché vuol dire che la troveremo come funzione base e chi installerà Google Chrome la troverà come pulsante o comando nell’icona degli strumenti. Password Chekup ogni giorno passa in rassegna 4 miliardi di credenziale avvisando gli utenti se sono stati violati o hackerati.

Never Slow Made e modalità notturna

Passiamo a grafica e velocità. Google Chrome aggiungerà inserirà un comando per attivare una modalità notturna del browser sia su desktop sia su smartphone, con i colori scuri l’occhio tende ad affaticarsi di meno durante la lettura di grossi testi, inoltre lo sfondo scuro permette di avere un discreto risparmio energetico perché richiedere meno risorse per essere elaborato. A livello di velocità, le pagine Internet si apriranno prima grazie ad una funzione chiamata Never Slow Made, verrà visualizzato forse lateralmente un tasto virtuale che permetterà di “spegnere” gli elementi grafici che bloccano o rallentano il caricamento di una pagina, ad esempio immagini sopra 1 Mb, script pesanti e pop up pubblicitari aggressivi che si aprono prima del contenuto desiderato.

Google Chrome, come avviene l’aggiornamento?

In genere è automatico e vieni avvisato o avvisata quando apri il browser, in generale, viene inviato un messaggio in Gmail se ce l’hai attiva oppure viene visualizzata una striscia sotto la barra di navigazione con un messaggio. Se questo non è avvenuto può seguire le indicazioni di quest pagina: https://support.google.com/chrome/answer/95414?co=GENIE.Platform%3DDesktop&hl=it

Fonti: Android World

Articoli correlati