Jeff Bezos ricattato, la vicenda

Jeff Bezos ricattato, la vicenda

10 Febbraio 2019 0 Di Emilio Brocanelli

Jeff Bezos, oltre ad essere il CEO e fondatore di Amazon, è anche l’ editore del Washington Post e, proprio sulle pagine di quel giornale, l’ imprenditore, ha denunciato un tentativo di ricatto e di estorsione da parte del National Enquirer, giornale da sempre “amico” di Donald Trump. Jeff Bezos ricattato dunque da questo giornale. Cerchiamo di capire più nello specifico.

Jeff Bezos ricattato
Jeff Bezos

Jeff Bezos ricattato, la denuncia

Per capire meglio la situazione dobbiamo andare un po’ indietro nel tempo. Dopo 24 anni di matrimonio e 4 figli, Bezos si sta separando dalla moglie McKenzie. Jeff Bezos ricattato c’ entra qualcosa con la vicenda della separazione dei 2 coniugi? Evidentemente si.

Il National Enquirer ha diffuso delle foto personali di Bezos immortalato insieme alla nuova fidanzata. L’ imprenditore ha avviato delle personali indagini per scoprire come questo giornale può essere venuto a conoscenza del suo nuovo flirt.

Questo non è piaciuto ai vertici del National Enquirer che, per mezzo di uno dei suoi legali, ha inviato diverse email al portavoce di Bezos, nelle quali si richiedeva, senza troppi giri di parole, l’ interruzione di queste indagini. Se Bezos non avesse interrotto le indagini, il National Enquirer avrebbe diffuso delle sue foto compromettenti.

Ovviamente Jeff Bezos ricattato non si è fatto intimorire ed ha pubblicato tutto sui social e sulle pagine del Washington Post. Siamo sicuri che la vicenda non finirà qui. Ma ora vediamo chi ha ricattato Jeff Bezos.

Jeff Bezos ricattato, chi è David J. Pecker

Jeff Bezos ricattato
David J. Pecker con Donald Trump

David J. Pecker è il proprietario di American Media Inc ( AMI ) ed è un amico di vecchia data di Donald Trump.

Nella sua lunga carriera, Pecker ha salvato numerosi giornali da morte certa ed è riuscito a trasformare Elle nel più grande competitor di Vogue.

Jeff Bezos ricattato non è il più grande scandalo di Pecker, in quanto è stato accusto addirittura di lobby verso l’ Arabia Saudita ( è ancora indagato per questo ) e di aver coperto numerose storielle extra coniugali dell’ attuale presidente americano.

Emilio Brocanelli